Come avviare Windows 8 in modalità provvisoria

Non sai come avviare Windows 8 in modalità provvisoria? Ti spiego come farlo in questa semplice guida.

Per chi non lo sapesse, la modalità provvisoria èuna particolare tipologia di avvio del sistema operativo, molto utile per diagnosticare e risolvereàproblemi che impediscono il normale avvio del pc.

La modalità risulta molto utile in caso di malfunzionamenti di driver, software o quanto compareàla famosa schermata blu (Blue Screen of Death). Quando il computer viene avviato in modalità provvisoria vengono caricati solo i serviziàstrettamente necessari per l’esecuzione di Windows, mettendo a disposizione una versione ridotta del sistema operativo, dando la possibilità di effettuareàle operazioni per correggere i problemi. Come ad esempio, utilizzare l’antivirus per eliminare virus o altre minacce, effettuare un ripristino diàconfigurazione, collegarsi ad Internet per fare altre ricerche o altro ancora.

Fino a Windows 7, per avviare il PC in modalità provvisoria era sufficiente premere il tasto F8 in fase di boot, prima che appaia il logo di Windows 8.àQuesto sistema purtroppo, èstato disabilitato in Windows 8 e non consente di accedere direttamente alla modalità provvisoria, durante l’avvio del computer.
In realtà perA?, l’opzione èancora presente ma èstata solo disattivata. Vediamo quindi, tramite alcune semplice operazioni, come riattivarla.

1) Premete il tasto Win + C e digitate subito dopo, cmd;
2) Cliccate col tasto destro del mouse su Prompt dei Comandi e poi su Esegui come amministratore;
3) Digitate il comando bcdedit/set{default}bootmenupolicy legacy;
4) Confermate premendo il tasto Invio;

Riavvate ora Windows 8 e provate a premere F8 durante la fase di boot, prima che compaia il logo di Windows. Se tutto èstato eseguito correttamente,àcomparirà nuovamente il menu Impostazioni di Avvio, dal quale potrete comunque utilizzare gli strumenti del nuovo menu di avvio, premendo prima F10àe poi 1.

Per qualsiasi problema, lasciate un messaggio!