Come navigare anonimi senza l’uso di alcun programma

Salve amici, oggi voglio spiegarvi un bel trucchetto per navigare anonimi su Internet senza l’uso di software specializzati nell’anonimato.
L’anonimato serve per proteggere la nostra privacy, per evitare che qualcuno avendo i nostri dati possa fare qualcosa di sbagliato ai nostri danni, e molto altro ancora..le ragioni sono molte.

Da un bel po di tempo ci sono i NickName a mascherare la nostra identità sui forum o sulle chat, ma in questo modo non si è totalmente anonimi.
Basta visitare un qualunque sito per mettere a disposizione di chi amministra tale sito molte informazioni su di noi, non parlo solamente nell’interesse della propria identità, ma anche di quella del Pc, infatti per questo sono qui a spiegarvi come navigare in modo anonimo, nascondendo il proprio indirizzo IP e fare in modo di non lasciare nessuna traccia in giro delle vostre attività in rete.
La domanda sorge spontanea, perchè fare tutto cio?
Beh, il Web è un mondo molto vasto e non tutti sanno come funziona per bene, bisogna sapere che qualsiasi movimento effettuato su internet viene registrato.
Da chi? Dai Provider che ci offrono la possibilità di navigare in rete, ma non solo anche da chi gestisce i server dei siti su cui navighiamo.
Ultimamente, poi, le problematiche sono tantissime con i provider, ci sono problemi con i software P2P, la Tecnologia Torrent su tutti è sotto assedio, infatti per scaricare un file torrent bisogna collegarsi ad u sito Tracker e scaricare il file.
I Provider stanno cercando di limitare tutto ciò perchè vogliono eliminare il P2P, ma per farvi un esempio, con questa tecnica che sto per illustrarvi questo problema verrà risolto grazie al fatto che i provider non vedranno nulla di quanto sta accadendo durante la nostra navigazione sui siti Tracker.

Ma non c’è solo il problema dei provider, molte società sul web vivono solo di questo, raccogliendo più informazion possibili sugli user..indirizzi Ip, pagine visitate etc..tutto per creare sondaggi (tipo: tot persone usano questo etc..), trovate pubblicitarie, o cose simili.
Questi sono solo alcuni dei problemi rguardanti gli utenti del Web, non sto qui ad illustrarvi tutte le ragioni per cui si dovrebbe navigare anonimi.
Spero di non essermi divulgato troppo in questa spiegazione, passo subito alla pratica, ovvero vi mostro come navigare sui siti in modo anonimo senza l’utilizzo di un software appropriato.
Basta andare su uno di questo siti riportati in basso e inserire il nome della pagina web che si vuole visitare, a questo punto visualizzerete la pagina in modo anonimo con un indirizzo IP diverso dal vostro:

Il funzionamento di tale tecnica attraverso questi siti funziona, li ho testati tutti facendo delle prove e vedendo se il mio indirizzo IP cambiava o rimaneva uguale..
L’indirizzo ip..cambiava! se no non stavo qua a scrivervi l’articolo.
Più in là comunque creerò una guida su come usare il plugin per firefox chiamato TorButton ed usarlo associato a Tor (The Onion Router; Tor è un software libero ed una rete aperta per difendersi dall’ analisi del traffico, una forma di sorveglianza della rete che minaccia le libertà individuali e la privacy, le attività ed i rapporti d’impresa confidenziali, e la sicurezza di stato.)
Buona navigazione Anonima!