Come installare estensioni e plugin su Google Chrome

Ormai il browser di Mountain View èdiventato uno dei browser pièutilizzati in rete, grazie alla sua facilità d’uso, all’incredibile velocità ed alle numerose estensioni presenti nello Store, grazie alle quali èpossibile personalizzare ed estendere le funzionalità.

Dalla versione 21, non èpièpossibile installare componenti aggiuntivi (.crx) nel browser. Sembra infatti che, Google abbia incluso una funzionalità di blocco per tutte quelle estensioni non presenti ufficialmente nel Web Store.

Installare estensioni di terze parti su Chrome

Vediamo di seguito, una serie di semplici e rapidi passaggi per installare estensioni di terze parti suàChromeà21. In realtà esistono due metodi per farlo, ma in questo articolo vedremo quello pièfacile.

Requisiti:

  • Google Chrome installato su PC
  • una estensione di terze parti da installlare

Guida:

Per impostazione predefinita in Chrome 21, una volta scaricata l’estensione di terze parti che si vorrebbe installare nel browser, Chrome informa che non èpossibile continuare l’installazione per il motivo sopra spiegato.

Cosa fare?

  • Completate il download del componente aggiuntivo e posizionarlo sul desktop
  • Dal menèimpostazioni di Chrome cliccate su strumenti -> estensioni
  • Arrivati nella pagina relativa alla visualizzazione delle estensioni installate, trascinate manualmente il file .crx precedentemente scaricato (quello che volete installare) all’interno della pagina
  • Si avvierà l’installazione ed il processo si concluderà in un paio di secondi.

Cosi facendo avrete concluso la procedura per installare estensioni di terze parti su Chrome.

Per qualsiasi problema o malfunzionamenti, lasciate un commento.