Rimuovere i virus che impediscono l’avvio di Windows

Capita a tutti di prendere dei virus, oggi giorno le minacce si trovano ovunque, e a volte non basta un semplice antivirus per bloccarle.
Un virus “novello” ovvero appena creato e lanciato nella rete, può risultare invisibile ai software antivirus (i tecnici che programmano gli antivirus cercano di viaggiare pari passo con le persone che creano virus, così da bloccarli tempestivamente, ma per le soluzioni ci vuole tempo..), e alcuni di loro possono fare danni permanenti ad un sistema.
Uno dei peggiori virus/malware è quello che compromette l’avvio del sistema, così facendo Windows non partirebbe più.
Qualora siete stati colpiti da un virus/malware del genere, mettetevi comodi e prendete appunti di quanto sto per scrivere.

Oltre ai semplici software antivirus, le compagnie che costruiscono software di sicurezza, rilasciano software per queste evenienze, chiamati LiveCd Boot Antivirus.
La cosa da fare quando si è colpiti da queste infezioni è usare uno di questi Live CD.
L’uso di questi LiveCD è molto simile a quello dei CD contenenti un sistema operativo, ovvero è possibile usare un sistema operativo contenuto in un CD/DVD o su una PenDrive.

Di seguito inserisco i link per il download dei vari LiveCD.

Il file che scaricate avrà come estensione .ISO, ovvero un file che per essere utilizzato deve per forza essere messo su CD o DVD.
Una volta scaricato uno dei LiveCD, procediamo con la Masterizzazzione su CD/DVD.
Scaricatevi ImgBurn da questo link, è un software gratuito che permette la masterizzazzione di file con estensione ISO ed altre (BIN / CDI / CDR / DV / DVD / ISO / NRG / IMG).
E uno dei pochi software Free in circolazione, le alternative sono Nero ed altri software a pagamento..
Una volta installato ImgBurn avviate il programma e seguite le istruzioni per la masterizzazzione.

Procedura

Inserite un CD o un DVD (in base alla grandezza del file ISO scaricato) vuoto nel lettore;
Dopodichè nel programma, nella sezione Source dovete inserire il file ISO, a fianco troverete un ” + ” che sta ad indicare (aggiungi), quindi selezionate il file ISO.
Poi in Destination selezionate il vostro lettore CD/DVD, in modo da masterizzare il tutto su CD e non chissà dove…
A questo punto lanciate la masterizzazzione. (Tasto Burn oppure Write..non ricordo con precisione..)
Una volta che siete in possesso del CD con l’antivirus potete far avviare la scansione.
Procedendo con ordine, la prima cosa da fare quando accendete il Pc, è accedere al BIOS, in questa discussione sono elencate le procedure per accedere al bios, in base alla diverse “marche” del bios.
Altor modo per accedervi è leggere quanto scritto nella primissima schermata che compare quando accendete il PC, quella nera..dovrebbe comparire qualcosa come Press F12 for bios setup o qualcosa del genere (varia da bios a bios la schermata).
Una volta che siete nel Bios dovete impostare l’avvio del PC da CD o da DVD, dovete cercare nelle configurazioni del Bios una scritta simile a questa:
Select Boot Device oppure First Boot Device;
Una volta individuato impostate CD-ROM, in quesot modo Windows partirà da CD e non dall’Hard Disk come di consueto, inoltre ricordatevi cosa c’era impostato prima di impostare CD-ROM, finita la pulizia con l’antivirus, dovete rimettere tutto com’era e impostare l’Hard Disk come Boot principale.
Impostato il CD-ROM come boot di partenza uscite dal Bios salvando tutto, ora avviate il CD-ROM e procedete con la scansione completa del Pc alla ricerca delle minacce che impedivano l’avvio.
Una volta avviato l’antivirus non credo che riscontrerete problemi, questi software sono stati creati con delle funzioni semplici ed intuibili da chiunque.
Finito tutto, dal bios impostate nuovamente l’Hard Disk come Boot principale.
Spero di essere stato chiaro, qualora abbiate problemi scriveteci un commento o scrivete sul Forum.