Guida UniExtract: Come creare delle Applicazioni Portable

UniExtract A? una piccolissima e soprattutto semplicissima applicazione Freeware (Gratuita) che serve a trasformare un installer in un applicazione Portable (Portatile).
I vantaggi? non dovrete piA? installare tutti i programmi che richiedono la��installazione, inoltre A? possibile farli funzionare tutti da PenDrive, snza che, come detto in precedenza, li installiate.
Lo svantaggio A? che il file riacquista le sue dimensioni reali, infatti la��installer comprime i File in un unico pacchetto leggerissimo, proprio come un file RAR o ZIP, solo che in questo caso A? un file EXE (Archivi Autoestraenti).
Per prima cosa munitevi del software UniExtract:

Download!

Ora installatelo e durante la��installazione Impostate la lingua Italiana.
Una volta che il software A? installato vediamo come si usa.
Per questa guida vi mostro come rendere CCleaner un software Portable (ricordo che potete farlo con tutti gli archivi autoestraenti, ovvero file .exe).
Scaricate quindi il File .exe che avete intenzione di rendere Portable in e aprite UniExtract:

Trascinate il file che volete Estrarre dove indicato dalla freccia, sotto la scritta Archivio/Installer da Estrarre, oppure scrivete manualmente il percorso dove A? situato il file .exe .
A questo punto scegliete la Directory dove saranno salvati i File appena Estratti, quindi indicate il percorso sotto la voce Cartella di Destinazione.
A questo punto date OK.
Il programma inizierA� il suo processo di estrazione e a lavoro finito vi ritroverete davanti agli occhidiverse cartelle, che alla fine sono le stesse che trovate in C->Programmi dopo aver lanciato la��installera��
Nel caso di CCleaner i file estratti sono questi:

Provando a lanciare la��applicazione, questa��ultima funziona senza problemi.
Per alleggerire ulteriormente il peso del software, potete inserirlo tranquillamente in un archivio ZIP o RAR (Per farlo usate ZipGenius o WinRar),quindi metterlo su dispositivo mobile (PenDrive) e portarlo sempre con voi, il funzionamento sarA� sempre lo stesso.
Semplice e soprattutto utile no??

Articolo realizzato da The Stroker A�