UltraSurf: Navigare anonimi e bypassare le protezioni web

Tutti sapete i vantaggi che porta un proxy, ovvero permette la navigazione anonima (anche se non totale).
Navigando in modo anonimo, nessuno può violare la nostra privacy, però, uno degli aspetti negativi della navigazione è la velocità di connessione, infatti è molto lenta.
Una normale connessione si comporta in questo modo:

Client (noi) –> Server

In una connessione tramite proxy il collegamento cambia in questo modo:

Client (noi) –> Proxy –> Server

Il tempo è quindi raddoppiato, ma non è solo questo il motivo del rallentamento.
Cambia da programma aprogramma, ognuno offre un tipo di anonimato differente, infatti le soluzioni da me proposte finora (Tor e Proxy online) risultano abbastanza lente in confronto al programma che voglio presentarvi oggi.
UltraSurf è un utility gratuita che permette la navigazione anonima, il programma non necessita nemmeno di installazione.
Il software in questione è utilizzato soprattutto nelle zone del mondo dove ci sono delle particolari censure, infatti il programma è in grado di bypassare i firewall e i filtri applicati per le censure sui siti web, nel nostro caso, ci è consentito vedere le reti americane come la ABC o altre emittenti americane che consentono la visione solo ed esclusivamente ai cittadini americani.

Download UltraSurf

Una volta scaricato apritelo, noterete subito che vi si apre Internet Explorer, impostato, però, per la navigazione anonima tramite UltraSurf.

Non ci sono settaggi o regole varie da impostare, l’unica cosa che dovete fare è scegliere un buon server a cui connettersi, UltraSurf ne mette a disposizione 3, non dovete fare altro che impostare il server più veloce, di solito il primo:

A questo punto potete navigare anonimi con Internet Explorer che vi si apre dopo l’apertura di UltraSurf.
Se invece siete amanti di FireFox e volete usare questo browser associato a UltraSurf dobbiamo configurarlo.
Altrove, sul web, consigliano di installare l’addon di Ultrasurf presente sul sito, ma io consiglio di settare manualmente il programma:
Aprite FireFox e andate su Strumenti –> Opzioni;
Ora andate nella scheda Avanzate;
Selezionate la “sottoscheda” Rete e cliccate su Impostazioni;
Ora settate come nell’immagine:

In pratica bisogna impostare l’indirizzo locale e la porta usata da UltraSurf.
A questo punto potete navigare anonimi anche con FireFox.
Vi garantisco io che il tool funziona correttamente, inoltre la velocità di connessione è nettamente superiore ad altir programmi com Tor, Jap etc.